Il web pone sempre più il problema della tutela della privacy dei naviganti ove l’evoluzione tecnologica consente di poter registrare sempre più informazioni su di loro, sulle loro abitudini, sui loro gusti, finanche alle loro convinzioni politiche e religiose.

I social networks poi hanno ulteriormente amplificato questo tipo di problematiche e spesso i naviganti, non sempre del tutto coscienti, condividono informazioni personali che resteranno acquisite dal gestore del sito internet per usi futuri che in prospettiva potrebbero anche essere non del tutto leciti.

La normativa europea e conseguentemente quella nazionale ha gradualmente disciplinato la materia, prima con tutti i provvedimenti sulla privacy e successivamente con quella più specifica sui cookie, con l’obiettivo di rendere edotti i naviganti del fatto che possono essere acquisite informazioni personali da utilizzare o meno per scopi futuri, generalmente di natura commerciale.

Questo sito è stato realizzato proprio con l’obiettivo di diffondere tutte le informazioni relative alla tutela dei naviganti rispetto alla propria privacy.

Vai al sito