Il social network di Mark Zuckerberg, è costretto a eliminare un milione di account ogni giorno, in quanto non rispettano le condizioni utente, e ha particolari problemi a rilevare alcuni gli account falsi, dal momento che il numero è esageratamente elevato.
Il responsabile della sicurezza di Facebook, Alex Stamos, dice che stanno facendo tutto il possibile per eliminare spam, frodi e account che generano e promuovono l’odio verso la razza, la religione o il genere, ma è molto difficile coprire tutto. Ma Stamos stesso ha confermato al CNCB il numero esatto di conti chiusi ogni giorno.
Facebook è stato criticato più volte per i fallimenti nella sua politica dei contenuti. Non sono solo fatti occasionali, infatti abbiamo assistito a numeorsi casi sia omicidi violenti che suicidi nei video diretti di Facebook. Ad esempio, abbiamo il caso di Robert Godwin, il pensionato 74enne assassinato a caso per le strade di Cleveland, e per più frivolezza, è stato registrato dal vivo sulla piattaforma.
Zuckerberg ha riconosciuto che c’è molto lavoro da fare e, dopo questo sfortunato evento, ha promesso di fare tutto il possibile per evitare questo tipo di tragedia.
Un altro problema che è fuori controllo è l’afflusso di notizie false che circolano senza controllo attraverso il social network. Stamos ha detto che con 2 miliardi di utenti in tutto il mondo, l’implementazione è molto difficile. In alcuni casi vengono criticati per non aver fatto abbastanza e in altri per aver eliminato i post che dovrebbero essere proibiti.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: