Dal 7 ottobre scorso, l’Europa celebra la “EU Code Week”, un progetto sviluppato dalla Commissione Europea, a cui Apple ha voluto aderire per fornire gratuitamente la propria conoscenza nel settore. I negozi Apple in tutto il continente offrono ora centinaia di sessioni di programmazione fino al 22 ottobre per celebrare l’importanza di questa pratica informatica.
“Crediamo che la programmazione sia la lingua del futuro e che tutti dovrebbero avere l’opportunità di imparare”, ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple. “Abbiamo creato una selezione di strumenti gratuiti e molto innovativi che rendono la programmazione un’attività accessibile e divertente per tutti. Sappiamo che la tecnologia può avere un impatto molto positivo sulla vita della gente e vogliamo dar loro una opportunità “.
Il settore tecnologico è uno dei settori con maggior sviluppo in Europa, che ha innescato rapidamente la domanda di professionisti IT. Il nostro continente ha già 1,36 milioni di posti di lavoro legati all’economia delle applicazioni per iOS.
Ma questa non sarà l’unica occasione per godere di queste offerte gratuite. L’anno prossimo come parte del programma “Today at Apple”, l’azienda prevede di offrire più di 6.000 sessioni di programmazione in più di cento negozi in dieci paesi europei. I programmatori futuri di tutte le età impareranno a utilizzare Swift, uno dei linguaggi di programmazione più diffusi al mondo. Con sessioni come “Start Programming”, “Playtime: The Labyrinth Sphero” e “programmazione di Robot con Swift Playgrounds”, tutti gli interessati troveranno la sessione più adatta ai propri gusti e alle proprie esigenze.
Apple ha rivoluzionato la tecnologia personal con il lancio del Macintosh nel 1984. Oggi Apple è leader nell’innovazione con i suoi prodotti: l’iPhone, iPad, Mac, Apple Watch e Apple TV. Fin dal lancio dell’App Store, la società ha erogato quasi 18.000 milioni di dollari agli sviluppatori europei.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: