Quando siamo adolescenti, possiamo mangiare una ciotola di cereali o spaghetti istantanei prima di cena e poi poter continuare a mangiare. Ma come tutto nella vita, anche questo cambia. Confrontando il metabolismo di un adolescente con quello di una persona adulta, è molto facile capire come la nutrizione e l’energia necessaria cambiano a seconda della nostra età.
Seguire una dieta adeguata per la tua età può contribuire a migliorare le tue funzioni vitali così come la tua salute generale. Naturalmente, tutti noi conosciamo la frase tipica, che è tipica come è vero, e cioè seguire una dieta sana e fare esercizio fisico regolarmente svolge un grande ruolo per la nostra salute.
Ci sono diversi fattori che ci influenzano la nostra alimentazione in relazione alla nostra età, ad esempio il metabolismo, il livello degli ormoni e le sostanze nutritive necessarie.

Bambini e adolescenti
Per garantire che i bambini e gli adolescenti abbiamo sempre la quantità di sostanze nutritive necessarie per la crescita, è importante assumere la quantità consigliata di frutta, verdura, cereali, proteine e calcio. Questo include 2 pezzi e mezzo di frutta, tra 2 e 5 di verdure, tra 4 e 7 alimenti contenenti cereali, 1 o 2 porzioni contenenti proteine e 3 prodotti lattiero-caseari.
Il bisogno di calcio è più alto nell’adolescenza perché in questo periodo si sviluppa la massa muscolare.

Tra 20 e 39 anni
Quando raggiungiamo l’età adulta, dobbiamo aumentare leggermente la quantità di frutta, proteine e calcio. La densità delle ossa continua a crescere fino a oltre i vent’anni, per cui la regolazione della quantità di calcio è importante. Questo è importante per prevenire l’osteoporosi.

Tra 30 e 59 anni
Ottimizzare la quantità nutrizionale e la diversità degli alimenti è molto importante in questo periodo. È un periodo in cui dobbiamo essere molto consapevoli del nostro peso. È il periodo in cui abbiamo più possibilità di aumentare il peso a causa di fattori come il metabolismo. È fondamentale mangiare frutta e verdura per aiutare il nostro corpo e il nostro cervello.

Più di 60 anni
Quando invecchiamo dobbiamo consumare meno energia poiché eseguiamo meno attività di quando eravamo giovani. Ma è importante regolare la quantità di proteine e naturalmente, il consumo di calcio è essenziale.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: